domenica 26 aprile 2015

Invito alla lettura di "Carpe diem" di Emiliano Sarti

Autore: Silvia Cosentino - Caporedattore di FULL Magazine e 4rum.it

Consigliamo vivamente la lettura dell'ultima opera letteraria di Emiliano Sarti, stimato scrittore e professore di latino e greco.

Carpe Diem dà l'opportunità a tutti gli appassionati di ripercorrere memorabili passi di poesia latina del I secolo a. C., da Catullo sino agli elegiaci, in un'elegante alternanza tra testi originali e commenti dell'autore, puntuali, ma mai eccessivi. 

Un affascinante viaggio attraverso il canzoniere di Catullo, dall'amore travolgente e assoluto per Clodia (Lesbia nei versi) ai carmina docta, caratterizzati da struttura e tematiche ricercate, passando attraverso il racconto di amicizie, rivalità e  scherni tipici della vita sociale di Roma.

Si prosegue con Orazio e la sua totale dedizione alla poesia come unico progetto di vita: tratto caratteristico della sua produzione è certamente il tanto citato (e inflazionato) carpe diem, quella riflessione sulla caducità del tempo che inevitabilmente va a condizionare la sua visione di amicizia e amore. Tale sentimento è infatti qui concepito come qualcosa di fuggevole, non certo concentrato su  una sola donna e, di conseguenza, avvolto da maggior leggerezza.

L'ultima parte del volume è dedicata all'elegia e, in particolare, alla produzione di Tibullo e Properzio, rivolta a un pubblico colto e lontano dai venti di guerra; in particolare, il primo canta di una vita serena in campagna, lontana da lusso e sfarzo, mentre il secondo si concentra sull'amore per Cinzia, che diviene la protagonista assoluta del suo universo letterario.

Una lettura gradevole e scorrevole pur nella sua complessità, che certamente farà battere il cuore agli amanti di poesia latina e, perché no, potrà incuriosire anche i neofiti grazie non solo alla traduzione dei testi originali, ma anche alla fluida prosa dell'autore.


Emiliano Sarti
Carpe Diem
Pagine di poesia latina

Copertina di Glauco Dal Pino, 2015, pagine 308, euro 17,50, I.S.B.N. 88-471-0773-1
Collana Sos/Storia o storie 
Marco Del Bucchia Editore

0 commenti: