sabato 2 novembre 2013

Al 'Lucca Comics' 170.000 presenze in soli tre giorni!


NUMERI DA RECORD PER L’EDIZIONE 2013

Prosegue il più importante festival italiano dedicato a fumetti, giochi, videogiochi, musica e cinema.

Tra i protagonisti della giornata la cantante Cristina D’Avena, l’illustratore Paolo Barbieri e i doppiatori de Lo Hobbit. Domani grande appuntamento al palco per tentare di entrare nel Guinness dei Primati

Lucca, 2 Novembre 2013 – A tre giorni dall’inizio di Lucca Comics & Games il Festival internazionale del fumetto, del gioco e dell'illustrazione raggiunge la cifra record di 170.00presenti.

Tra gli appuntamenti di oggigrande successo per l’illustratore Paolo Barbieri che dopo i grandi consensi ottenuti con “L’Inferno di Dante” ha presentato a Lucca Comics & Games il suo nuovo libro “L’Apocalisse”, con l’eccezionale intervento dello scrittore Valerio Massimo Manfredi.  L’opera di Barbieri rappresenta l’apocalisse biblica rivisitata in stile gotico e fantasy e le illustrazioni in essa contenute emozionano attraverso la potenza delle immagini e la forza del colore. Come sottolinea anche Valerio Massimo Manfredi “Paolo si esprime in maniera davvero straordinaria: è riuscito a smembrare  l’apocalisse, prendendo i dettagli delle sacre scritture e riuscendo poi ad unire tutto con una potenza d’illustrazione incredibile”.

Il disegnatore ha poi omaggiato il film Pacific Rim con un illustrazione dal vivo realizzata all’interno del padiglione Warner Bros. che a Lucca presenta l’ediizone Home Video del film campione di incassi di Guillermo del Toro. All’interno dello spazio sono stati anche presentati i costumi originali del film.

Una folla di fan ha gremito l’Auditorium San Romano accogliendo con un caloroso benvenuto Cristina D’Avena, mito delle sigle dei cartoni tv, che quest’anno al Festival festeggia trent’anni di carriera. Per celebrare questo traguardo la cantante ha presentato il nuovo CD “30 anni e poi…parte seconda”, la cui uscita è prevista per il 19 Novembre con un cofanetto speciale che oltre alle canzoni più famose di Cristina D’Avena, come l’immancabile Kiss me Licia, presenterà varie imperdibili sorprese:  “Nella confezione saranno presenti alcune canzoni inedite che ho deciso di inserire in questo nuovo CD perché mi hanno regalato emozioni uniche e indimenticabili che voglio condividere con i miei fan”  ha dichiarato la cantante, che ha poi concluso: “Sono molto felice di aver dato voce alle sigle di molti cartoni che non saranno mai dimenticate da intere generazioni “.

Da sottolineare infine l’incontro dedicato alla saga de Lo Hobbit con la presenza dei doppiatori italiani di Gollum, Orin e Thorin. Le voci protagoniste della trasposizione cinematografica hanno letto alcunipassi del libro edito da Bompiani a poche settimane dall’arrivo sul grande schermo di “Lo Hobbit: la desolazione di Smaug”. Grande l’entusiasmo degli appassionati che hanno immediatamente riconosciuto i personaggi e apprezzato la lettura dell’opera attraverso le inconfondibili voci dei loro personaggi preferiti.

0 commenti: