venerdì 26 luglio 2013

Il tragico buffone torna in scena al Festival Puccini

Dopo il successo del debutto, lo scorso 19 luglio, Rigoletto torna al Gran Teatro all’Aperto di Torre del Lago per la seconda delle quattro recite che il Festival Puccini ha inserito nel cartellone 2013, per celebrare i 200 anni della nascita di Giuseppe Verdi. In omaggio al cigno di Busseto anche la mostra al centro culturale Eléphant Paname di Parigi, organizzata dalla Fondazione Festival Pucciniano e che sarà inaugurata il 26 settembre.

Di nuovo sul palcoscenico del 59° Festival Puccini la passione ardente del Duca di Mantova, l’indole tenera e pungente di Rigoletto e l’ingenuità di Gilda, protagonisti del melodramma di Giuseppe Verdi che tanti consensi ha raccolto al debutto della settimana scorsa e che si ripropone con un cast invariato rispetto alla recita del 19 luglio. Il maestro canadese Boris Brott e, in regia, lo “specialista” dell’opera verdiana Renzo Giacchieri, guideranno il tenore sardo Francesco Demuro, nel ruolo del focoso e libertino Duca di Mantova, Ekaterina Bakanova, che sarà la tenera Gilda, figlia dello storpio buffone di corte Rigoletto al quale darà volto e voce il baritono fiorentino Devid Cecconi.

Completano il cast Michail Ryssov, Chiara Chialli, Silvia Pasini, Choi Seung Pil, Angelo Nardinocchi, Mario Bolognesi, Francesco Musino, Valentina Boi, Massimiliano Damato e Atsuko Koyama. Il cartellone 2013 del Festival Puccini offrirà altri due appuntamenti con Rigoletto, venerdì 9 e venerdì 23 agosto. Intanto, a qualche centinaio di chilometri di distanza dalle sponde del Massaciuccoli continuano i preparativi per la grande mostra su Verdi che la Fondazione Festival Pucciniano ha avuto incarico di allestire a Parigi, per conto e in collaborazione con l’associazione culturale Elephant Paname. Alla sua realizzazione hanno collaborato prestigiose istituzioni come Casa Ricordi, il teatro Alla Scala e la famiglia Carrara Verdi, erede della fortuna del maestro e custode della splendida Villa Sant’Agata. L’esposizione aprirà il 26 settembre e sarà visitabile fino al 5 gennaio.


Per info: www.puccinifestival.it

0 commenti: