martedì 2 luglio 2013

I "Carmina Burana" inaugurano il Certosa Festival 2013 di Calci

Mercoledì 3 luglio alle ore 21.30 il Certosa Festival si aprirà con l’esecuzione dei celebri Carmina Burana di Carl Orff, nella versione originale dell’autore per soli, coro, due pianoforti e orchestra di percussioni del 1956. Il concerto si svolge in occasione dello scambio culturale che il Coro dell’Università di Pisa effettua col Coro dell’Università di Ulm in Germania diretto dal maestro Albrecht Haupt. Dal 1 luglio al 4 luglio i tedeschi saranno ospiti dell’Ateneo pisano, mentre dal 5 all’8 luglio saranno i coristi dell’Università pisana ad essere ospitati a Ulm.

La scelta dei Carmina Burana è risultata particolarmente gradita per entrambe le compagini corali sia per la popolarità e bellezza dell’opera sia perché si tratta di una raccolta di canti studenteschi goliardici dei clerici vagantes, studenti nomadi delle prime università medievali. 

L’evento avrà un carattere di eccezionalità perché vedrà riuniti duecento cantori appartenenti ai due cori e anche scenograficamente l’effetto sarà spettacolare per la particolare dislocazione  sul prato, sulle scale e sui ballatoi antistanti la chiesa della Certosa nel cortile d’onore. Completano il cast il soprano Federica Nardi, il tenore Alfio Vacanti, il baritono Carlo Morini, le pianiste Chiara Mariani e Laura Pasqualetti e i percussionisti Giorgio Ribechini, Vittorio Ferrari, Luca Marino, Fabio Rogai e Federico Poli. Sul podio salirà il maestro pisano Stefano Barandoni. Oltre all’Università di Pisa, hanno contribuito alla realizzazione dell’evento l’Associazione Culturale Italo-Tedesca di Pisa e il Goethe-Insitut.


Cliccare qui per visionare il programma completo


0 commenti: