giovedì 28 febbraio 2013

Benedetti Michelangeli dirige l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico di Cagliari


La Stagione concertistica 2012-2013 del Teatro Lirico di Cagliari prosegue, venerdì 1 marzo alle 20.30 (turno A) e sabato 2 marzo alle 19 (turno B), con l’undicesimo appuntamento, affidato all’Orchestra ed al Coro del Teatro Lirico, diretti da Umberto Benedetti Michelangeli, che ritorna a Cagliari dopo il successo del concerto dello scorso ottobre. Le voci soliste sono affermati specialisti mozartiani quali: Olga Senderskaya (soprano), Evgeniya Rakova (contralto), Nicola Pamio (tenore), Günes Gürle (basso). Il maestro del coro è Marco Faelli.

Il programma musicale prevede: Sinfonia n. 38 in Re maggiore “Praga” K. 504 di Wolfgang Amadeus Mozart; Messa n. 1 in Re maggiore “Hofkapellmeistermesse” di Antonio Salieri; Missa in Do maggiore “Longa” K. 262 di Wolfgang Amadeus Mozart.

Un programma classico che vede accostati due autori, Mozart e Salieri, che l’immaginario collettivo associa tra loro (ma per motivi lontani dalla verità). Antonio Salieri, compositore di corte dell’Imperatore Giuseppe II, fu autore sicuramente superiore alla sua fama un po’ sinistra: in particolare, la Messa in Re maggiore mostra una padronanza stilistica non inferiore a quella del ben più celebrato Franz Joseph Haydn. La Hofkapellmeistermesse, che si conclude con una citazione dell’inno imperiale asburgico, non scompare infatti neppure nel confronto con uno dei capolavori sacri di Wolfgang Amadeus Mozart, la Missa Longa in Do maggiore K 262. Completa il concerto la splendida Sinfonia mozartiana n. 38 in Re maggiore, denominata di Praga, città dove vi fu eseguita il 19 gennaio 1787.


Per informazioni: 
biglietteria@teatroliricodicagliari.it
www.teatroliricodicagliari.it
Il Teatro Lirico di Cagliari si può seguire anche su Facebook, Twitter, YouTube

0 commenti: