domenica 15 gennaio 2012

Francesca Inaudi e Lorenzo Lavia al Teatro Comunale di Pietrasanta


Dopo il debutto dello spettacolo in Prima Nazionale al Teatro Manzoni di Pistoia, Francesca Inaudi, nel ruolo dell’ incantevole Holly e Lorenzo Lavia, l’ impacciato Paul, saranno i protagonisti di Colazione da Tiffany, quarto appuntamento della stagione di prosa organizzata dalla Fondazione La Versiliana.

Divenuto un classico senza tempo - grazie alla memorabile interpretazione di Audrey Hepburn nel film di Blake Edwards - Colazione da Tiffany sarà in scena al Comunale di Pietrasanta martedì 17 gennaio alle ore 21.15, nella riduzione teatrale di Samuel Adamson dell’omonimo romanzo di Truman Capote.

A firmare la regia dello spettacolo Piero Maccarinelli, che restituirà al pubblico la versione italiana del titolo, tradotto da Fabrizia Pompilio, dal quale non bisognerà però aspettarsi le atmosfere distese e brillanti del film, quanto piuttosto il clima cupo, cinico e l’incertezza degli anni ’40 che aleggia nel romanzo di Capote, con un finale sospeso così come nelle intenzioni dell’autore.

Creatura selvatica e adorabile Holly, sarà interpretata da Francesca Inaudi che torna in teatro dopo 10 anni di lontananza, che l’hanno vista protagonista al Cinema e in Tv, mentre Lorenzo Lavia sarà l’interprete di Paul, ruolo che nel film fu di George Peppard. La Inaudi porta in scena una Holly un po’ lolita cresciuta, un po’ traviata, più somigliante a Marilyn Monroe che non alla Hepburn, per rendere omaggio, a 50 anni di distanza, alla verità narrativa e alle intenzioni di Capote, che nel suo romanzo si era ispirato proprio a Marylin, senza però poi riuscire a ottenerla come protagonista del film.



Biglietteria: prezzi e orari.
I biglietti per lo spettacolo del Teatro Comunale di Pietrasanta sono in vendita al Teatro in Piazza Duomo a Pietrasanta (Lu) e negli orari di apertura del Cinema Comunale. Saranno inoltre in vendita dalle 17 alle 19 nei due giorni precedenti lo spettacolo e il giorno stesso della rappresentazione. Info tel. Tel. 0584 795511 e Fondazione La Versiliana Tel. 0584 265733 – 265735. Prenotazione e prevendita anche online su www.ticketone.it).
Prezzi: Platea 24,00 (ridotto 21,00); Galleria 15,00 (ridotto 12,00), Galleria Speciale Gruppi Studenti 10,00. Le riduzioni si applicano anche ai minori di anni 25, oltre i 65 anni e portatori di handicap.
Per info www.laversilianafestival.it

0 commenti: