venerdì 9 dicembre 2011

La nuova colonna sonora del compositore Gianmarco Caselli: un presepe per non dimenticare



L'affermato compositore Gianmarco Caselli firma la colonna sonora di GROUND ZERO ten years ago – ten years after, un Presepe ideato da Alessandro Sesti, allestito nell'affascinante Chiesa del Crocifisso a Lucca, che rievoca l'attentato alle Torri Gemelle a distanza di 10 anni.
La musica si dipana lungo tutto il percorso del presepe articolandosi in stili molto diversi l'uno dall'altro. La colonna sonora è realizzata per intero elettronicamente; tecniche e sonorità utilizzate sono sia alternative che convenzionali: si va dai rumori, le voci e le urla tratti dai tg che trasmettevano l'attentato in diretta, modificati e assemblati insieme, a sintetizzatori con sonorità più taglienti e oscure fino a un pezzo d'assieme per coro, organo e archi.

Lo straordinario presepe vuole rievocare quell’evento, ridestarne la memoria, aprire una riflessione sulle conseguenze economiche, politiche e morali che si sono scatenate a livello planetario. Un presepe di grandi dimensione che occuperà per intero la chiesa e che colloca la Natività al centro non solo del “dopo disastro” di dieci anni fa, ma che sdiventa il fulcro e l’orizzonte delle speranze e del desiderio di fiducia, necessari per il nostro tempo. L’opera nasce appunto da un’idea di Alessandro Sesti e si ispira alla storia del mondo a partire da quell’11 settembre fino ad oggi, raccogliendo i drammi e le “macerie” che progressivamente si sono andate accumulando, e al tempo stesso esprimendo il bisogno di un sempre più forte momento di “senso” a livello planetario.


INAUGURAZIONE
sabato 10 dicembre - ore 16.00
Chiesa del Crocifisso - Lucca

GROUND ZERO 2010-2011 ten years ago – ten years after
un presepe

di Alessandro Sesti
colonna sonora di Gianmarco Caselli
luci di Marco Menghetti
video di Stefano Morelli

0 commenti: