venerdì 5 agosto 2011

Le sinfonie dell'Orchestra del Festival Pucciniano chiudono Lunatica



Il festival della Provincia di Massa Carrara rende omaggio al 150° dell'Unità d'Italia con il concerto sinfonico “Luci di libertà”. Venerdì 5 agosto a Palazzo Ducale a Massa.

LUNATICA conclude la XVII edizione rendendo omaggio al Risorgimento italiano con il solenne concerto sinfonico "Luci di libertà nel 150° dell'Unità d'Italia" dell'Orchestra del Festival Pucciniano, diretta per l’occasione dal Maestro Bruno Nicoli, collaboratore e direttore del complesso musicale di palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano.

Venerdì 5 agosto nello splendido scenario dell'atrio di Palazzo Ducale a Massa, palazzo simbolo della città e sede della Provincia, il pubblico potrà vivere uno spettacolo emozionante che si aprirà con l’esecuzione da parte di solisti e orchestra dell’inno nazionale italiano, composto da Michele Novaro con i versi di Goffredo Mameli. A seguire tutto un repertorio sinfonico che parlerà al pubblico di Lunatica di libertà, con l'Eroica di Beethoven e altre sinfonie Verdiane, sulle cui note il Festival Lunatica concluderà l’edizione 2011. Il concerto, organizzato in collaborazione con l'Associazione orchestra Giacomo Puccini, vedrà sul podio il maestro carrarese Bruno Nicoli, direttore dei complessi di palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano, che torna a dirigere per il festival di Lunatica dopo lo splendido concerto dello scorso anno nel borgo di Filetto. Nicoli ha lavorato al fianco di molti direttori d’orchestra, quali Riccardo Muti, Myung-Whun Chung, Lorin Maazel, Georges Pretre, Daniel Harding e Daniel Barenboim.

Fra i vari impegni, ha diretto "Turandot" al Festival Pucciniano di Torre del Lago per tre stagioni, nel 2002, 2003 e 2005. Nel 2006 ha debuttato al Musikverein di Vienna dirigendo un concerto con musiche di Tchaicowski e Bartok, eseguite dall’Orchestra Filarmonica di Stato della Repubblica Ceca. Nel 2008 e 2010 ha diretto “Il Flauto Magico” di Mozart e Carmina Burana di Orff per Festivalopera di Firenze. Nella stagione AsLiCo 2010-11 ha diretto Tosca nei teatri del circuito della Lombardia.

Protagonista di alcune tournèe all’estero, l’Orchestra del Festival Puccini alla vocazione operistica affianca una prestigiosa attività concertistica sia in Italia che all’estero esibendosi al Gran Theatre di Pechino al fianco dell’orchestra dell’Opera di Shanghai, all'Arena di Verona e nel teatro dell’Emirates Palace ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi dove ha tenuto un concerto anche con il famoso quartetto vocale “I Divo”. Nel novembre 2010 ha rappresentato Tosca in Nicaragua al Teatro Nacional Ruben Dario invitata dal presidente Ortega.
L’orchestra del Festival Puccini è stata diretta a Torre del Lago da illustri nomi del panorama lirico italiano e internazionale quali Alberto Veronesi, Keri Lynn Wilson, Julian Kovatchev, Placido Domingo, Laurence Gilgore, Stweart Robertosn, Joel Levi, Julian Reynolds, Pier Giorgio Morandi, Cem Mansur.

L’associazione musicale Orchestra Giacomo Puccini nasce su iniziativa di giovani musicisti toscani che collaborano con importanti teatri nazionali ed internazionali (Orchestra sinfonica nazionale della Rai, Teatro dell’Opera di Varsavia, Maggio Musicale Fiorentino, Festival Pucciniano di Torre del lago, Teatro regio di Parma, Orchestra Regionale Toscana, Orchestra del teatro Carlo Felice di Genova, Fondazione Orchestra Toscanini, Orchestra Verdi di Milano, ecc...) e hanno al loro attivo l’organizzazione di numerose rassegne musicali. Finalità dell’Associazione è la diffusione della musica, e in particolare del repertorio lirico-sinfonico, fra i giovani. La formazione rappresenta anche un evidente tributo a quello che è stato forse il più importante compositore lirico di tutti i tempi, Giacomo Puccini, a cui i componenti del ensemble si sentono legati da uno speciale vincolo di “toscanità” e di esperienza professionale.

Ingresso Posto unico: 15 €. Per informazioni: 0585 240063 - 800498498 Prenotazioni: Punti Informazione Turistica di Massa, Carrara e Lunigiana, 0585/240063—844136 e 0187/409474 e-mail: info@lunaticafestival.com. Sito internet: www.lunaticafestival.com

0 commenti: