giovedì 17 febbraio 2011

Pantani-Surace

Lia Pantani (Firenze, 1966). Giovanni Surace (Vibo Valentia, 1964)

La partecipazione a mostre collettive inizia nel 1999 con l'installazione site-specific In giardino, presso la casa di Piergiorgio e Gabriella Fornello a Prato. Tra le numerose partecipazioni: N°1, Museo Laboratorio, Città Sant'Angelo (Pescara), 2002; Working Insider, a cura di Sergio Risaliti, Stazione Leopolda, Firenze, 2003; 7sieben, a cura di Lelio Aiello, Galleria Rachel Haferkamp, Colonia, Germania, 2003; B Y O. Bring Your Own, opere collezione Teseco, a cura di Saretto Cincinelli e Alberto Mugaini, MAN, Nuoro, 2005; Mobili, a cura di Elisa Del Prete e Lelio Aiello, Nosadella due, Bologna, 2007. Tra le mostre personali: Se la memoria mi dice il vero, a cura di Ilaria Mariotti, Certosa Monumentale di Calci, Pisa, 2001; Eco e Narciso, a cura di Sergio Risaliti e R.De Marchi, Villar Pellice (Torino), 2003; Non spiegatemi perché la pioggia si trasforma in grandine, Galleria Nicola Fornello, Prato, 2004;Ti amo, a cura di Laura Culpan, Galleria Madder 139, Londra, UK, 2008.

0 commenti: