giovedì 17 febbraio 2011

Alberto Garutti

Galbiate, 1948

Artista e Docente, è titolare all'Accademia di Brera di Milano e professore per la cattedra di Arte 2 presso la Facoltà di Architettura di Venezia, IUAV. Invitato a grandi manifestazioni internazionali, come la Biennale di Venezia nel 1990 o il M.A.R.T.A, Museum di Herford nel 2001, è spesso chiamato a realizzare opere pubbliche per città e musei: a Ghent in Belgio per il Museo S.M.A.K.; per la Biennale di Istanbul sul ponte del Bosforo; nel 2002 a Kanazawa, in Giappone, in collaborazione con il 21st Century Museum of Contemporary Art e a Bolzano per la città e il Museion, Nel 2009 vince il Premio Terna 02 ed il Premio per la Cultura della città di Gent e, nello stesso anno, prende parte al ciclo espositivo MAXXI - Dialoghi con la città, a cura di Laura Cherubini. Numerose le mostre personali e collettive di cui è stato protagonista, tra cui quelle presso Galleria Paul Maenz a Colonia; Galleria Locus Solus a Genova; Galleria Ugo Ferranti a Roma; Galleria Minini a Brescia; Studio Guenzani e Galleria Marconi a Milano; Museo S.M.A.K. a Ghent; Magazzino d'Arte Moderna a Roma; Arte all'Arte 2000 e 2005; Associazione culturale Zerynthia, Certosa di Padula; Villa Manin a Codroipo; ITALICS, Arte italiana fra tradizione e rivoluzione 1968-2008,Palazzo Grassi a Venezia e al Museum of Contemporary Art of Chicago; Fondazione Sandretto Re Rebaudengo con una mostra personale; al museo Hangar Bicocca di Milano.

0 commenti: