lunedì 12 febbraio 2007

Goodbye Bafana - Il colore della libertà

Autore: Umberto Soncina

La storia di James Gregory, secondino Afrikaner di Robben Island, sostenitore convinto dell´apartheid che incaricato di sorvegliare Nelson Mandela e i suoi compagni si convertirà alla causa del suo carismatico prigioniero.

Il sistema nazista Sud Africano che con la stessa facilità con cui si è insinuato così si sradica nella mente del protagonista aguzzino (Joseph Fiennes) convertito dall´umanita´ e dalla perseveranza incondizionata negli ideali di liberta´ e rispetto di Mandela (Dennis Haysbert).
Dal regista premio Oscar Bille August (La casa degli spiriti) un film sulla trasformazione interiore di un uomo
che anche se braccio di un sistema violento e razzista apre semplicemente gli occhi e supera i dogmi imposti dalla cultura dominante e repressiva del suo paese.
Un film che rappresenta la speranza del popolo del Sud Africa per una convivenza rispettosa tra bianchi e neri.
E´ un´opera sobria intelligente priva di falsi moralismi e mai scadente.
Un film storico corale ed individuale sulla possibilita´ e sul coraggio del cambiamento.

0 commenti: