domenica 11 febbraio 2007

Die Fälscher

Autore: Umberto Soncina

Basato sul racconto di testimoni oculari il film di Stefan Ruzowitsky tratta della cosidetta “Operation Bernhard” la piu grande operazione di contraffazione della storia messa in opera dai nazisti verso la fine della Seconda Guerra mondiale. Un gruppo di prigionieri ebrei, falsari, esperti stampatori, grafici ed artisti vengono trasferiti nel campo di concentramento di Sachsenhausen e in cambio di migliori trattamenti e condizioni di vita costretti a stampare false sterline. Aiutare i nemici e aver salva la vita o sabotare il loro progetto sfidando la morte?

Il film del regista tedesco Stefan Ruzowitsky (Anatomy) ruota attorno alla figura di Salomon Sorowitsch, brillantemente interpretato da Karl Markovics, falsario dalle straordinarie abilità non solo nel campo per cui viene selezionato ma per il coraggio e la lucidità con cui si mette a capo del gruppo di internati riuscendo tra le piu drammatiche e tragiche condizioni a tenerlo unito e soprattutto vivo. Un film sull´olocausto e sui rapporti tra vittime e carnefici in situazioni estreme che trasmette con indiscutibile ritmo e tocco sapiente il valore assoluto della vita anche di un solo uomo. Un film che colpisce nel segno.

0 commenti: