venerdì 24 novembre 2006

Diario del Caimano

Autore: Luca Peretti

I morettiani Doc, che presumibilmente non hanno amato alla follia “Il Caimano”, possono rifarsi con “Il Diario del Caimano”, extra della succulenta edizione DVD preparata dalla Dolmen Home Video. E qui a Torino è venuto proprio l’autore romano, solitamente restio alle uscite pubbliche, per presentare questi 60 minuti di Moretti puro e 27 minuti di Ciak interi, inseriti anche questi negli special. La città lo ha accolto come gli altri divi del festival (pochi, per fortuna), i giornali del giorno dopo erano pieni sue foto (“ecco il bar dove il regista romano ha preso un caffè” e cavolate del genere. Un bagno di folla ed un numero spropositato di domande hanno così accolto la prima proiezione pubblica di questo film, con la struttura di un classico extra, diviso per capitoli e con la voce del regista che scandisce i tempi del film, ma che ha molto da dire e da offrire. Si racconta la preparazione e le riprese del film, dalla stesura della sceneggiatura più di due anni fa, ai problemi produttivi, con produttori che vanno e vengono (a parte il fedele Barbagallo che rimane e basta), ai sopralluoghi, alle riprese con la bravissima Margherita Buy e Silvio Orlando. Il tutto con lo stile di Moretti, come una deviazione ad un bar di Ostia dove si mangiano Kraffen scaricati da una navicella, o come le scene di isteria del regista sul set, o ancora i dibattiti estivi all’Arena Sacher ed altre ghiottonerie morettiane. Delizioso. Insomma, se come me avete amato tutti i film di Moretti fino alla Stanza del figlio, apprezzato senza stravedere per quest’ultimo, e non vi è piaciuto affatto “Il Caimano”, vi consiglio questo documentario per poter affermare di nuovo: “ecco il Moretti che piace a me!”

0 commenti: