giovedì 20 aprile 2006

Romance and Cigarettes

Autore: Lorenzo Riccò

Titolo originale: Romance and Cigarette
Regia: John Turturro
Interpreti: James Gandolfini, Susan Sarandon, Kate Winslet, Steve Buscemi, Christopher Walken
Durata: 115’
Nazionalità: Usa
Anno:2005
Genere: Musical

Certamente non si può dire che “Romance and Cigarette” sia un film ricco di francesismi, ma se è vero che la musica ha delle capacità trascinanti e liberatorie, è certo che ne rimarrete soddisfatti. Nick (James Gandolfini) è un operaio addetto alla manutenzione dei ponti di New York, ed è sposato con Kitty (Susan Sarandon) con la quale ha due figlie. Il loro matrimonio è uno come tanti, dove le decine di anni di convivenza incominciano a farsi sentire e così Nick cade nelle braccia di Tula (Kate Winslet) sua focosa amante. Ma quando la moglie scopre il tradimento, si apre una turbolenta crisi di coppia, che si trasformerà addirittura in uno scontro fra sessi. Questa è la semplice trama di questo musical a tinte forti firmato da John Turturro (vi ricordate “Jesus” ne “Il Grande Lebowski”?), dove protagonista assoluto è il canto o la musica, vera valvola di sfogo per ogni personaggio, che appena può supplisce alla pesantezza della vita quotidiana scendendo in strada e cantando, come nella travolgente scena iniziale, dove tutti sono chiamati in una grande e gioiosa coreografia tra le case del quartiere. Lo sfondo dei dialoghi è marcatamente sessuale, con battute che rasentano l’ osteria; un copione, dunque, non facile da sostenere per gli attori, con il rischio di cadere nel ridicolo o di scendere nell’ aperta scurrilità, tuttavia la Sarandon e co. riescono a cavalcare benissimo l’ irruente testo, per il piacere del pubblico in sala, sicuramente coinvolto dal film. Da sottolineare appunto, la brillante prova interpretativa del trio: Gandolfini è uno stanco metalmeccanico con la passione per la rossa, la Sarandon è una stanca casalinga infuriata con il marito e la Winslet è la rossa, amante passionale, vera icona pulp del film e immagine della locandina. Non scordiamoci dei personaggi secondari: un irresistibile Steve Buscemi nei panni del collega di Nick e Christopher Walken nel particolarissimo cugino di Kitty.
Romance and Cigarette, due cose di cui non si può fare a meno, secondo Turturro, che ha spiegato l’ ispirazione del film con la molta musica che sentiva nella sua casa d’ infanzia, da Frank Sinatra al Rock’ n Roll. Un musical spassoso, ben lontano dalle scenografie scintillanti d’ altri suoi compagni di genere, che ha il pregio di cantare sulle manie e i vizi dell’ uomo comune, da considerare senza troppe pretese, con un leggero calo di stile sul finale buonista, ma tutto sommato divertente. Astenersi snob e chiunque parli un italiano corretto.

0 commenti: